Si chiama COC. Significa Centro Operativo Comunale. Nonostante sia un presidio istituito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento Protezione Civile) ed ANCI per i comuni sopra i 20.000 abitanti, l’amministrazione di Valbrembo (4331 abitanti) ha deciso di portalo avanti comunque. “Lo scopo – precisa il vice sindaco Attilio Castelli – è quello di tutelare la popolazione residente con una corretta comunicazione alla popolazione in relazione agli eventuali profili di rischio sanitario, per la diffusione del Coronavirus, nonché di mantenere un monitoraggio dei soggetti vulnerabili e di
condividere le mappe dei servizi sanitari specializzati in caso di presenza di focolai epidemiologici, oltre ad ogni misura ritenuta utile al fine di velocizzare ed ottimizzare la risposta del sistema locale in relazione all’eventuale attivazione dei protocolli di emergenza adottati dal Governo e dalle Regioni“.


Il COC è composto dal sindaco Claudio Ferrini, dal vice sindaco Attilio Castelli, da Massimo Baggi (Agente della Polizia Locale), Veniero Arrigoni (Responsabile Area Servizi alla Persona) e Giovanni Losa (Responsabile del Gruppo Comunale di Protezione Civile). “In sintesi il COC – continua Castelli –  raccoglie le telefonate dei cittadini che hanno necessità in caso di emergenza e gestisce, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e gli uffici servizio alla Persona e Polizia Locale, le varie richieste. Stiamo organizzando, per gli over 65, il servizio consegna a domicilio dei medicinali e la consegna della spesa. Chi ha necessità fa richiesta al COC“.

Il COC è reperibile tutti i giorni dalle 8 alle 20 al numero 348/6809971.


Tagged in:

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli